AMBITO FORENSE

 

Mi sono formata in psicopatologia forense e in consulenza tecnica e peritale presso diversi enti ed istituti, tra cui l'Istituto di Medicina Legale dell'Università Statale di Milano. Collaboro con diversi studi legali dal 2005 e dal 2011 sono CTU del Tribunale di Monza (MB). Nel corso di questi anni, ho imparato, anche grazie ai miei continui studi scientifici nell'ambito della malattia mentale, che un approccio settoriale alla psicodiagnosi, intendendo con ciò valutazioni esclusivamente di natura psicologico-psichiatrica, o sociologica o neuropsicologica, non permette una piena comprensione dell’agire dell’essere umano, essendo questo orientato congiuntamente da variabili bio-psico-sociali che, in misura differente, continuamente si influenzano tra loro.

Dunque, al fine di disporre di una consulenza realmente utile ai fini legali, è necessario che la classica diagnosi psicopatologica venga integrata con quella neuropsicopatologica, al fine di escludere che vi sia un danno organico-funzionale alla base dei disturbi mentali e comportamentali manifesti. Di fatto, la più recente letteratura scientifica nel campo dei disturbi mentali rileva come, alla base di diverse malattie psichiatriche e di alcuni disturbi personologici, tra cui il disturbo borderline di personalità, si riscontrino delle disfunzioni a livello cerebrale; arrivando, in alcuni casi, a presupporre l'esistenza di precisi endofenotipi. Per tali motivi risulta quanto mai necessaria una valutazione psicodiagnostica di tipo integrato, che sia in grado di coniugare gli esiti di metodologie di indagine molteplici (reattivi mentali, test di personalità, test cognitivi, test neuropsicologici, neuroimaging qualora necessario), al fine di avere un quadro unitario e non settoriale (sola diagnosi neuropsicologica o sola diagnosi psicopatologica) del disturbo comportamentale presentato dal soggetto. Questo approccio risulta particolarmente utile quando ci si trova a dover decidere circa la capacità di libero arbitrio degli imputati (capacità di intendere e volere).

 

 

 

  • Facebook Basic Black
  • Google+ Basic Black

© 2023 by Maple Park Family Practice. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now